Campionato Italiano Futsal Over 40, anche il Real Terracina e il Planet Soccer Cesano Maderno accedono alla Final Eight di Montesilvano

By 14/06/2019Giugno 19th, 2019Risultati

L’elenco delle 8 finaliste, che dal prossimo 21 giugno si contenderanno lo scudetto del Campionato Italiano Futsal Over 40 nella Final Eight in programma a Montesilvano (PE), si va completando. Nelle ultime ore hanno staccato il pass per l’Abruzzo anche le due squadre vincitrici delle fasi interregionali del Centro-Sud Italia e del Nord Italia, disputatesi rispettivamente al PalaCarucci di Terracina e al PalaCairoli di Lainate. Il Real Terracina e il Planet Soccer Cesano Maderno si giocheranno al Pala Corrado Roma di Montesilvano le loro chance di vincere lo scudetto.

La formazione del Real Terracina C5 Pensieri & Parole, nella serata di martedì 11 giugno, ha trionfato nel triangolare finale che l’ha vista di fronte all’ASD Frusino e all’Accademia Sport. I padroni di casa, guidati dagli ottimi Pernarella e Speroniero, hanno vinto entrambe le sfide per 7 a 1 e per 4 a 3. Se il match contro l’Asd Frusino non ha avuto storia, molto più emozionante è stata la disputa contro l’Accademia Sport, squadra che in precedenza aveva battuto per 4 a 2 il team frusinate. Nel testa a testa che ha assegnato l’unico posto disponibile per Montesilvano, i ragazzi di mister Giuliano Borelli si sono imposti con un solo goal di scarto in un match equilibratissimo grazie alle reti di Pernarella, Speroniero (autore di una doppietta) e Trillò. I terracinesi, dal 21 al 23 giugno, cercheranno di migliorare il quarto posto dello scorso anno.

A far compagnia al Real Terracina C5 Pensieri & Parole ci sarà anche il Planet Soccer Cesano Maderno che nella finale di giovedì 13 giugno ha battuto con un netto 12 a 3 l’ASD Il Giardino Danzante di Lainate. Mattatore della serata è stato Michele Barillaro. Il classe 1978 ha timbrato il cartellino per ben 6 volte. Nel taccuino delle marcatore sono entrati anche i nomi di Corrano Minotti, Giuseppe Missale e Simone Cazzaniga, autori di una doppietta ciascuno.

Leave a Reply